Lorenzini.
Esclusivamente Titanio.

Opaca eleganza, nobile tenacia e comoda leggerezza.
È l’esclusivo mondo in titanio cui dà vita Lorenzini, lo specialista assoluto in Italia e in Europa nella lavorazione di un metallo dalle caratteristiche eccezionali.
Un’azienda di pionieri e appassionati, che da più di trent’anni esplora le possibilità offerte da un materiale versatile, bello, resistente e durevole, spingendo sempre più in là la frontiera del suo impiego.

Dall’eccellenza nelle tecnologie tradizionali di trasformazione della materia, come anodizzazione, ossidazione e lavorazioni galvaniche, mediante le quali offre applicazioni industriali per numerosi settori, il saper fare di Lorenzini si spinge fino a metodi industriali speciali d’avanguardia, come il taglio ad acqua e la saldatura a tig.
Grazie a questa vocazione all’innovazione e alla sperimentazione, Lorenzini supera gli usuali confini dell’utilizzo del titanio, creando oggetti e sistemi rivoluzionari, destinati a segnare lo stato dell’arte in fatto di soluzioni per l’arredamento, l’interior design, la costruzione e gli arredi nell’industria navale, aerospaziale e dello yachting, lo sport il design d’uso quotidiano.

Lorenzini dà al lusso una nuova anima, distinta e indistruttibile: il titanio.

Inalterabile, bello, forte.
Dallo spazio agli abissi.

L'industria lo utilizza su larga scala solo da pochi decenni, ma il titanio ha conquistato ormai le altezze più vertiginose e le profondità più nascoste, e si trova, in grandi o piccole quantità, virtualmente in ogni casa, fabbrica, ufficio. Dal settore navale a quello aerospaziale, dalla componentistica di precisione all'orologeria, dalla fotografia fino alle automobili e alle parti per computer, il titanio oggi offre soluzioni un tempo impensabili, migliora abitudini consolidate, apre prospettive, crea sogni. Grazia e forza: i soli limiti alle applicazioni del titanio sono la creatività e la capacità umana di piegarlo a nuove forme e impiegarlo in nuovi campi d'impiego. Una fortuna dovuta a qualità chimiche, meccaniche ed estetiche spesso irripetibili, una per una o in combinazione.

  • Resistenza alla corrosione
    Non viene attaccato da ossidanti acidi o basici e sopporta brillantemente qualsiasi tipo di inquinamento: dalle emissioni urbane a quelle industriali, anche in ambiente marino e tropicale.
  • Resistenza meccanica
    È comparabile con quella dell'acciaio al carbonio, ma il rapporto resistenza/densità è molto più elevato.
  • Bellezza
    Caldo e attraente, è disponibile, come metallo e come lega, nel colore argenteo naturale oppure in un’ampia gamma di tinte e di finiture: opaco, satinato, semilucido, a specchio. Può essere utilizzato in spessori estremamente sottili.
  • Leggerezza e design
  • Biocompatibilità
    È del tutto riciclabile e assolutamente biocompatibile.
  • Salubrità e ipoallergenicità
    Non dà luogo allo sviluppo di microorganismi. L'esposizione alla luce del sole è sufficiente per eliminare bacilli come la legionella e streptococco. Analogamente, l'azione dei raggi solari su superfici in titanio “converte” in sostanze innocue le polveri sottili depositate.